Pro Loco "Rondò di Montevettolini"
Vai ai contenuti

Menu principale:

ESAGERATAMENTE Festa Medioevale – XXI anno
Montevettolini (Pistoia) sabato 9 settembre 2017

La Festa Medioevale di Montevettolini
Se potessimo usare un solo aggettivo?  E S P L O S I V A! Un’immagine? Un fuoco d’artificio.
E’ questa la Festa Medioevale di Montevettolini, una festa in cui nessuno è un semplice spettatore!
Un tuffo nel passato. Camminare di sera in un piccolo borgo colorato da scudi e bandiere bianco rosse, abitato da contadini, madonne e cavalieri: musica nelle piazzette, loschi figuri ti osservano da dietro gli angoli, giullari si burlano di te, uomini d’arme ai crocevia…
L’arte della falconeria animerà il cielo, ronde di uomini d’arme potrebbero chiederti "Chi siete e donde andate?" e, quando il buio sarà calato, i mangiafuoco illumineranno la notte con diaboliche fiamme…
L’appuntamento. La festa, arrivata alla XX edizione, si terrà sabato 9 settembre 2017. A partire dal pomeriggio il piccolo paese sarà pronto ad accogliervi: bus navetta gratuiti saranno a vostra disposizione, guardie armate vi faranno accedere al cuore della cittadella, ma solo bussando a un possente portone e facendovi riconoscere!
Per rifocillar lo spirto. Vi saranno accampamenti di cavalieri, aree di rievocazione storico-didattica, giochi per grandi e piccini e magnifici spettacoli di falconeria; giullari, teatranti, mangiafuoco e musici animeranno le vie del borgo ed un "ospedale medioevale".
Per rifocillar lo corpo. Non poche saranno le tentazioni: carni alla brace, saporite zuppe, formaggi stagionati, rustiche torte… e poi un buon bicchiere di vino rosso!  
Collegamenti: bus navetta gratuiti con partenza dalle località Pozzarello e Vergine dei Pini ti condurranno al piccolo borgo di Montevettolini.
Accesso alla "cittadella": soltanto bussando ad un possente portone. Le guardie del paese decideranno se lasciarti passare.
La Proloco  "Rondò di Montevettolini" ti aspetta sabato 9 settembre 2017 alla XXI edizione della "Festa Medioevale di Montevettolini".  

L’ingresso è gratuito

Insomma, anche quest’anno cosa dire se non ESAGERATAMENTE Festa Medioevale!


Per informazioni:

Internet: www.rondomontevettolini.it Facebook: Proloco Rondò di Montevettolini E-Mail:rondomontevettolini@hotmail.com
Tel. 338 8759964 (Andrea Bellucci), Fax 0572 628745

solo per espositori: 3356905056 - leandro.rosselli@tiscali.it -   
solo per Gruppi spettacolo: 335 1479625 - enricogrossi@hotmail.it

Gruppi partecipanti:

Il Mago della Maiella
Spettacolo medievale che fonde comicità, magia, acrobazia, poesia e follia.
Il giullare Bo, acrobata-giocoliere, intrattiene il pubblico con una serie di gags e virtuosismi e annuncia l’arrivo del Mago della Maiella, il mago che tiene lontano la iella, esperto nella trasmigrazione della materia, guaritore magnetico, indovino, alchimista, ma soprattutto spacciatore di buon umore.
Il Mago della Maiella insieme al suo assistente darà prova dei suoi poteri e cercherà di vendere al pubblico il suo rimedio universale “il profumo della Maiella”, panacea per mille mali, ma soprattutto filtro d’amore.
Spettacolo giocato in costante relazione con il pubblico, un crescendo pirotecnico di numeri comici e magici, con un unico obiettivo: ridere, ridere, ridere!


La Compagnia del Drago Nero
Attiva nell’ambito del teatro di strada dal 1994. La sua nascita e la sua crescita sono legati al festival di Certaldo “Mercantìa” e all’impegno di Leandro Faraoni fondatore e animatore del gruppo. Dalla sua esperienza nelle arti marziali e dalle sue capacità artigianali nella lavorazione del ferro e del legno, si inventa , all’inizio della sua attività, delle semplicissime esibizioni in stile rinascimentale, duelli con armature fedelmente ricostruite seguendo i modelli del museo Stibbert di Firenze.
Per arrivare in oltre dieci anni di attività, e centinaia di spettacoli nelle più famose piazze d’Italia, a essere una delle compagnie più importanti specializzate nell’ambito di quella spettacolarità definita ”medioevo fantastico”.
Sono numerosi gli spettacoli in repertorio, per le feste medievali e rinascimentali il gruppo è in grado di soddisfare qualunque tipo di esigenza fino alla progettazione ad hoc di eventi particolari.
IgniFeri
"Ash", attraversando le fiamme che danzano con le loro ombre, verso il cuore della terra dove il fuoco, maestoso ribelle, nasce e vuole vivere.
IgniFeri vi porta al senso del origine del Fuoco, che brucia, arde e trasforma ogni cosa in cenere.

Gàndalus - Compagna di Musici e Figuranti di San Genesio.

Composto da sei elementi propone un repertorio di musiche e sonorità medievali e goliardiche, attraverso performance di tipo itinerante e spettacoli "di piazza" che coinvolgono il visitatore/ascoltatore facendolo immergere in un’affascinante atmosfera medievale. Il gruppo utilizza abiti e costumi ripresi da antiche miniature e strumenti musicali riprodotti a mano da artigiani e mastri liutati: ghironda, cornamuse, flauti dolci, gralle, tarote, tamburi, bodrhan, cembali, davul, cittern, che, grazie alle loro sonorità danno alla composizione una carica di emozione nella sua semplicità. Nelle loro performance si rivive a pieno il fascino delle feste medievali, delle celebrazioni in onore di Bacco nelle taverne, delle avventure di pellegrini sulla via Francigena, delle danze intorno al fuoco, delle disfide fra cavalieri: il riferimento al Medioevo è immediato.

Fabius il Giullare

Giocoliere, giullare, fachiro, equilibrista, acrobata, attore, poeta, spettacolo di fuoco. Saltimbanco, goliardico e istrionico personaggio, coinvolge e diverte il pubblico con sarcasmo e ilarità; sempre pronto a stupire con numeri di abilità circensi ed esilarante comicità. Inoltre rime e sberleffi, filastrocche e poesie di Dante e Petrarca. Spettacolo da palco e a terra, e/o personaggio itinerante. Per adulti e bambini.

Cantiere IKREA

Le meritici, gli spettri e li giochi Medievali. Le Meretrici, Spettacolo di ambientazione medievale.

Attrici interpretano con maestria l’arte antica, collocandola nel periodo storico del1200/1300. Verrà allestito uno luogo in stile ben scenografato, dove le meretrici potranno ricevere gli avventori. Questa suggestiva interpretazione interviene in una azione teatrale tipica del teatro in strada, dove il confine tra l’essere e il fare confonde il pubblico. Le attrici si rivolgono al pubblico abbindolandolo a piacimento, con l’uso della parola in rima e volgare toscano rispondono ad ogni provocazione beffeggiando i viandanti.
Gli Spettri, personaggi  che interagiscono con i viandanti. I Giochi di Mirabilia, tiro al barattolo, il dardo all’uovo, il chiappa la noce ed infine il più spettacolare il tiralo in botte. Attori, animatori nonché bizzarri giostrai in costume intrattengono facendo giocare ed esibendosi in gag per il pubblico avventore creando un vero angolo di goliardia.


Ordine della Casina Rossa

Gruppo di rievocazione storica, accampamento medioevale, dimostrazione delle tecniche di combattimento e didattica sulle armi antiche.

Aper Labronicus

Associazione culturale di rievocazione storica. Ricostruzione della vita di un accampamento di "pedites al soldo" della metà del XII secolo. La Rievocazione Storica dai tempi pionieristici delle calzamaglie e delle paillettes ha fatto molta strada, strada di qualità e professionalità, unendo cultura e spettacolo affinché  un tesoro,  un tempo chiuso nelle aule e nelle biblioteche, sia fruibile per chiunque e divertente per tutti. Parlare di "Storia" non sempre riesce facile e fin troppo spesso l’auditore viene intimorito e assalito da noiose reminiscenze scolastiche. Il nostro intento è quello di far avvicinare chi ci ascolta alla storia, non quella con la "S" maiuscola carica di nozionismi e date da ricordare, ma alla storia vissuta. La storia che più che all'esito di una battaglia, guarda agli indumenti di chi l’ha combattuta, a cosa mangiava, a come si spostava, a come avrebbe festeggiato la vittoria, o cosa ne sarebbe stato in caso di sconfitta. Non una "Storia" fatta di grandi eventi, ma una "storia" costruita da uomini e donne!

I Falconieri del Granducato di Toscana
Accampamento con esposizione di rapaci. Dimostrazione di volo con il coinvolgimento del pubblico. Volo radente a distanza ravvicinata dagli spettatori. Inoltre  i più piccoli, indosseranno un guanto e diventeranno “falconieri” per un giorno.


Pigus Giullare
La figura del giullare è tra le più ammirate negli spettacoli medievali e nelle rievocazioni. La comicità nasce dalle battute ricercate , in lingua volgare, e dalle diverse situazioni esileranti  a contatto con il pubblico. Pigus non è solo un mago , è anche un abile giocoliere, equilibrista, non è solo un ciarlatano, è anche un abile manipolatore del fuoco. Il pubblico è coinvolto nella situazione a tal punto da non capire più se Pigus è o finge di essere un folle. Lo spettacolo è incentrato sul carisma creativo dell'improvvisatore protagonista.

I Giullari dell'Allegra Brigata. Con strumenti medievali e costumi storici fedelmente riprodotti svolgiamo attività di animazione itinerante in borghi, antichi mercati, castelli e convivi, riproponendo al pubblico un repertorio di musica , canti, fabulazione, racconti e giocoleria tratti dalla letteratura medievale più autorevole come da giullarate e storie a carattere + popolare.

Associazione Micologica di Lucca. Esposizione di numerose varietà di funghi con spiegazione delle loro peculiarità.

Proloco “Rondò di Montevettolini”. “Di tutto un po’”: milizia cittadina, ronde e guardie all’entrata, Cucinieri e vinattieri.

Programma Spettacoli
Piazza San Bartolomeo:
·         Ore 18,30: Pigus Giullare
·         Ore 19,00: Il Mago della Maiella
·         Ore 19,30: Fabius Giullare
·         Ore 20,00: I Giullari dell'Allegra Brigata
·         Ore 20,30: Pigus Giullare
·         Ore 21,00: Il Mago della Maiella
·         Ore 21,30: Fabius Giullare
·         Ore 22,00: I Giullari dell'Allegra Brigata
·         Ore 22,30: Pigus Giullare
 
Piazza Bargellini:
• Ore 17,00: I Falconieri Gran.to di Toscana
• Ore 17,30: Pigus Giullare
• Ore 18,00: I Falconieri Gran.to di Toscana
• Ore 18,30: Fabius Giullare
• Ore 19,00: I Giullari dell'Allegra Brigata
• Ore 19,30: I Falconieri Gran.to di Toscana
• Ore 20,00: Il Mago della Maiella
• Ore 20,30: IgniFeri
• Ore 21,00: Aper Labronicus
• Ore 21,30: Pigus Giullare
• Ore 22,00: Il Mago della Maiella
• Ore 22,30: IgniFeri
• Ore 23,00: La compagnia del Drago Nero
 
Largo dei Barni:
 
·         Ore 19,30: Pigus Giullare
 
·         Ore 20,30: Fabius Giullare
 
·         Ore 21,30: I Giullari dell'Allegra Brigata
 
·         Ore 22,30: Fabius Giullare
 
Spettacoli fissi:

 
Via del vento
 
·         Cantiere Ikrea con i Giochi di Mirabilia, tiro al barattolo, il dardo all’uovo, il chiappa la noce e il tiralo in botte.
 

Piazza dei Cavalieri
 
·         Accampamento e didattica con Aper Labronicus
 

Via di Rizzo
 
·         Accampamento e tiro con l’arco con l’Ordine della Casina Rossa
 
·         Li giochi con gli Scout
 
·         Accampamento con esposizione di rapaci dei Falconieri del Granducato di Toscana
 
 

Via dei Barni
 
·         Il vicolo della Magia e del mistero con la Compagnia del Drago Nero
 
·         Le Meretrici e Li Spettri del cantiere Ikrea
 

Piazza Bargellini
 
·         Mercato didattico a cura dell’Ordine della Casina Rossa
rondomontevettolini@hotmail.com
Torna ai contenuti | Torna al menu